Italia e Cina ricominciano dal 2022

8 giugno 2020, Go East: rassegna dei rapporti Italia - Cina (di Lorenzo Lamperti su China-Files.com)

A gennaio, la prima puntata di Go East cominciava con i rischi per l’anno della cultura e del turismo Italia Cina. Rischi che sono poi diventati realtà a causa della pandemia da coronavirus. Oltre quattro mesi dopo, però, sappiamo che l’evento è stato riprogrammato per il 2022. L’annuncio è stato dato dall’ambasciatore italiano a Pechino Luca Ferrari (qui l’intervista). “Credo che si tratti di una magnifica notizia e di un’iniezione di ottimismo dopo un periodo così difficile per entrambi i paesi”, ha detto Ferrari, che intravede proprio nei rapporti commerciali con la Cina un aspetto imprescindibile per la ripartenza: “Nei prossimi dieci anni un terzo della crescita mondiale dipenderà dalla Cina, un terzo dall’area OCSE e un terzo dagli altri emergenti, Brasile e India compresi. Mi sembra evidente che nessuno tra i paesi a forte vocazione per l’export, come l’Italia, possa ragionevolmente pensare di fare a meno della Cina se vuole assicurare alle proprie aziende performance economiche soddisfacenti”.

© 2018-2022 Simone Padoan - IT04471900276 - Italy. All Rights Reserved.