Due paesi, quanti sistemi?

25 maggio 2020, Go East: rassegna dei rapporti Italia - Cina (di Lorenzo Lamperti su China-Files.com)

“Abituato ancora a seguire il fuso orario del Giappone, come se il lavoro di corrispondente non fosse finito con l’abbandono della sede, ma se lo fosse portato dietro”. Attilio Geroni, responsabile esteri del Sole 24 Ore, lo ricorda così. Chi segue l’Asia in Italia perde un importante punto di riferimento con la scomparsa di Stefano Carrer, che nel 2017 fu l’unico giornalista italiano a imbarcarsi sullo stesso aereo dell’imperatore Akihito durante il primo viaggio mai compiuto da un sovrano giapponese in Vietnam.

A proposito di corrispondenti in Asia, da leggere il pezzo di Giulia Pompili pubblicato sull’edizione weekend de il Foglio, “la fine del corrispondente”, dove si racconta, attraverso le voci dei protagonisti, della guerra giornalistica tra Washington e Pechino e della necessità di raccontare la Cina.

© 2018-2022 Simone Padoan - IT04471900276 - Italy. All Rights Reserved.