Il triangolo, forse

18 maggio 2020,  Go East: rassegna dei rapporti Italia - Cina (di Lorenzo Lamperti su China-Files.com)

“Sull’orlo del baratro, siamo oggetto ambito delle attenzioni di chi conta nel mondo”. Inizia così l’incipit dell’intervento di Dario Fabbri sul nuovo numero di Limes, “Il vincolo interno“. Ma nel triangolo sino-russo-americano, dopo la liberazione di Silvia Romano, ha rischiato di finirci anche la Turchia. La sfida tra Washington e Pechino (di cui ho dialogato qui con Giada Messetti e Francesco Costa) coinvolge da tempo anche l’Italia, che, secondo George Friedman, dal punto di vista americano “non sarebbe una tragedia” lasciare andare. Mentre Song Weiqing invita Roma a “non preoccuparsi degli Usa e ad amare la Cina”. Ormai appuntamento ricorrente, è tornato a parlare con un quotidiano italiano il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, che in un‘intervista a Repubblica ha messo di nuovo in guardia l’Italia dalla “disinformazione” di Cina e Russia.

© 2018-2022 Simone Padoan - IT04471900276 - Italy. All Rights Reserved.